Home In evidenza SABAF: con l’elettronica di Okida la cucina è smart ed interconnessa

SABAF: con l’elettronica di Okida la cucina è smart ed interconnessa

SHARE
sabaf food lifestyle
a cura di giulia Dispoto In queste settimane di reclusione forzata la cucina assume un ruolo sempre più centrale nella vita di noi tutti e diventa un catalizzatore che fa leva sulle nuove tecnologie per semplificare la vita di ciascuno. Lo confermano le proposte di Okida (Okida Elektronik Sanayi Limited Şirket), brand turco acquisito dalla multinazionale italiana Sabaf, tra i leader mondiali nel settore dei componenti per elettrodomestici, che suggeriscono soluzioni per ottimizzare il tempo e migliorare la sicurezza. Dal forno al piano cottura fino alle cappe, le possibilità sono molteplici. Per i forni, ad esempio, Okida propone dei timer tecnologici che permettono, non solo di controllarne le principali funzioni (orario, durata e fine della cottura) in modo “normale” (con display LCD, LED o TFT, con tasti meccanici o con sistemi touch) ma anche attraverso sistemi Bluetooth e/o Wifi che assicurano non solo il controllo del forno da remoto ma anche la possibilità di aggiornare il software dello stesso. Altri modelli più sofisticati hanno la possibilità di utilizzare un sensore per la rilevazione della temperatura al centro delle pietanze (meat probe), davvero comodo per cuocere a puntino. Dal punto di vista estetico, sono personalizzabili tanto per quanto riguarda le icone delle funzioni, i colori di fondo, il logo del produttore e possono persino contenere un ricettario ad hoc. Anche per i piani cottura il salto di qualità è evidente. Che siano elettrici o a gas con sistemi touch, Okida offre soluzioni per controlli con sistemi touch che permettono di regolare la potenza dei bruciatori e di controllare altre funzioni base come l’evidenziazione delle zone accese o con calore residuo, oppure come il Child Lock per evitare accensioni involontarie. Vi sono inoltre versioni con sistema Bluetooth che permettono di far dialogare il piano cottura con la cappa di aspirazione permettendo a questa di attivarsi in automatico e di regolare l’aspirazione in funzione del numero di bruciatori attivi e della potenza impostata. Di conseguenza, anche la cappa si riscopre interconnessa. Grazie a sistemi di controllo elettronici e alla tecnologia Bluetooth o Wi-Fi per la gestione da remoto, si garantisce l’interazione con altri apparecchi elettrodomestici regolando le differenti funzionalità della cappa come la potenza, le luci, etc. Far comunicare i vari apparecchi non solo migliora l’efficienza ma anche la sicurezza dello spazio cucina che si conferma come un perenne laboratorio di ricerca per anticipare le tendenze e gli stili di vita del futuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here