Home Eccellenze culinarie Dal Reale al Bvlgari Hotel di Shanghai.

Dal Reale al Bvlgari Hotel di Shanghai.

SHARE
il ristorante niko romito shanghai food lifestyle

Niko Romito riceve un’altra stella Michelin.

È uno dei maggiori esponenti della gastronomia italiana. Niko Romito, chef autodidatta proprietario del ristorante Reale di Castel di Sangro, in Abruzzo, è tra i grandi nomi della cucina nostrana. Numerosi i riconoscimenti ricevuti durante la sua carriera: 3 stelle Michelin, 3 forchette della guida Gambero Rosso, 5 cappelli della guida de L’Espresso e il 43° posto nella classifica dei 50 World’s Best Restaurants nel 2017. Ma non si ferma qui Niko Romito. Lo scorso anno, infatti, ha inizio una nuova avventura: nasce la collaborazione con Bvlgari Hotels and Resort, noto marchio di hotel di lusso, con l’apertura dei ristoranti Niko Romito nelle proprietà di Dubai, Pechino, Shanghai e Milano. Un nuovo progetto gastronomico studiato appositamente per questo brand, e anche qui i primi riconoscimenti non tardano ad arrivare: a poco più di tre mesi dall’apertura del Bvlgari Hotel Shanghai, avvenuta il 20 giugno, la Guida Michelin premia il ristorante con una stella, rendendo Niko Romito uno dei pochi chef italiani premiati Michelin a ricevere questo prestigioso riconoscimento anche all’estero. Grandissima soddisfazione per il cuoco di origine abruzzese, che ha saputo sviluppare all’estero, e nel mondo del lusso, un modello di successo di cucina 100% “Made in Italy.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here