Home In evidenza Lo chef svedese Mikael Svennson protagonista di inFusion 2019

Lo chef svedese Mikael Svennson protagonista di inFusion 2019

SHARE
Lorenzo Cogo_Mikael Svennson-foodlifestyle-infusion2019

Torna l’appuntamento con inFusion, l’esperimento gastronomico ideato da Lorenzo Cogo, patron del ristorante stellato El Coq di Vicenza, in collaborazione con Acqua Panna e S.Pellegrino, per riflettere sulla cucina come occasione di condivisione, confronto e incontro tra culture diverse. Un evento nato per valorizzare i giovani chef di talento e sostenere iniziative che promuovono la cucina come occasione di network e ponte fra culture diverse.

E dopo le prime due tappe che hanno coinvolto il giapponese Yasuhiro Fujio e il turco Maksut Askar, il terzo appuntamento è previsto per il 6 novembre e vedrà protagonista lo svedese Mikael Svensson, chef patron del ristorante Kontrast di Oslo.

Nato e cresciuto in Svezia, dove apprende le basi della cucina nordica tradizionale, Svensson comincia a lavorare in cucina prima in Svezia, poi a Oslo, in seguito tra le migliori insegne stellate di tutta Europa, tra cui quelle di Quique Dacosta e Martin Berasategui. Ritornato in Norvegia, dopo alcune esperienze come assistente chef, apre il suo primo ristorante, Kontrast: la sua cucina nordica moderna, basata su ingredienti locali, rispetto della tradizione e forte etica della ristorazione, gli valgono una stella Michelin, conquistata nel 2016.

inFusion 3 foodlifestyle

Con Mikael Svennson, Lorenzo Cogo ha collaborato durante un recente viaggio in Norvegia alla scoperta dello stoccafisso, ingrediente storicamente apprezzato nel vicentino. I due chef sono stati anche protagonisti di “A fish out of water”, docu-film che ha partecipato alla 76a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia che racconta il viaggio di Cogo nella terra norvegese.
Una cucina di territorio basata su ingredienti locali e stagionali, elaborata mettendo a confronto la conoscenza della cucina scandinava tradizionale con le esperienze vissute in giro per il mondo: è questa la filosofia di Svennson, lo chef sempre attento all’etica della ristorazione, alla provenienza dei prodotti e al rispetto delle tradizioni e alle influenze internazionali.

La terza tappa di inFusion 2019 vedrà i due chef impegnati in un itinerario alla scoperta del territorio vicentino, sperimentando tecniche e ingredienti locali.

L’appuntamento è per il 6 novembre, quindi, alle ore 20.00 al ristorante El Coq di Vicenza, con i due talentuosi chef che realizzeranno piatti unici e limited edition, per una serata in cui amicizia, creatività e buonumore, col racconto di tradizioni e ingredienti in un viaggio emozionante tra Italia e terre lontane.

CS: S.Pellegrino e Acqua Panna

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here