Home News Mammaitalia, l’app che cerca prodotti made in Italy all’estero.

Mammaitalia, l’app che cerca prodotti made in Italy all’estero.

SHARE
mammaitalia app food lifestyle 4

L’idea di quattro ragazzi e il successo per amore della tradizione.

Chiedere a un italiano all’estero cosa gli manchi maggiormente del proprio Paese può portare a ricevere una risposta banale. Secondo alcuni studi, la maggior parte dei nostri connazionali in altri Stati rimpiangono il tanto amato cibo italiano. Sì, un riscontro così naturale e diffuso da aver acceso la lampadina in quattro persone, che da qualche mese hanno lanciato un’App innovativa e originale.

mammaitalia app foodlifestyle

Si chiama MammaItalia, ed è l’applicazione che, attraverso un motore di ricerca integrato, è in grado di trovare tutti i commercianti nel mondo che vendono prodotti esclusivamente Made in Italy, originali e certificati. Il nome sembra avere quasi una connotazione nostalgica, proprio perché in Italia, quando si parla di mamma, il riferimento o il ricordo non possono che andare alla cucina casalinga, quella caratterizzata da prodotti freschissimi. Così, per tutti i nostri connazionali all’estero, sarà possibile trovare più facilmente olio, pasta, vino, salumi e tanti altri alimenti che fanno parte della nostra tradizione gastronomica.
Come funziona – Basta scaricare, in maniera del tutto gratuita da iTunes o da Play Store, l’App MammaItalia. Dopo l’installazione si potrà iniziare a usare la mappa interattiva che, grazie alla geolocalizzazione, potrà indicare a chi accede il negozio più vicino dal quale acquistare o consumare tutti i prodotti Made in Italy. Ma non solo. A supporto di ogni singolo alimento si potranno trovare informazioni sull’azienda produttrice e le ricette da poter sviluppare per sentirsi totalmente “a casa”. Recentemente è stata aggiunta anche una sezione con la possibilità di entrare a far parte di una community per segnalare nuovi punti vendita da poter aggiungere agli elenchi forniti da MammaItalia.
Duplice obiettivo dell’idea messa in atto dai neoimprenditori è sostenere il marchio italiano e combattere il fenomeno dell’Italian sounding, ossia far sì che non vengano compresi, all’interno di MammaItalia, tutti quegli alimenti i cui nomi ricordano i prodotti tipici italiani, ma che nulla hanno a che vedere con il Made in Italy.
MammaItalia è il frutto dell’impegno di cinque professionisti che hanno fondato, lavorato o investito in organizzazioni di successo. Sono Luca Rotondo, Ivano Rotondo, Gaetano Biondo, Claudio Vitale e Caterina Diglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here