SHARE

Il riccio, certamente tra i più gustosi frutti di mare, si presenta in diverse varietà:

  • Il riccio verde, caratterizzato da aculei corti e di colore verde.
  • La più comune varietà di ricci è quella viola, che presenta un colore variabile dal bruno al bordeaux, fino al violetto, con diametro medio tra i 5 e i 10 cm (spine escluse)
  • Tra le varianti del tipo c’è quello con aculei corti e violacei.
  • I ricci di mare più comuni hanno aculei lunghi bruni o viola, ma esiste anche una variante dagli aculei neri e lunghi.

Gustare il Riccio… nei mesi con la R!

Il periodo migliore per gustare i ricci è quello invernale o, come dice la tradizione popolare, nei mesi con la “r”, ossia da febbraio ad aprile. Le uova dei ricci di mare hanno un apporto calorico ridotto, con un ottimo quantitativo di acidi grassi essenziali e proteine, oltre a una considerevole quantità di ferro e fosforo, rispettivamente utili per combattere l’anemia e salvaguardare la salute del sistema nervoso.
La città di Savelletri, in Puglia, è conosciuta per i suoi caratteristici ristorantini dove è possibile gustare piatti a base di polpa di ricci o ricci crudi, mentre a Bari l’aperitivo tipico è rappresentato dalla polpa di riccio gustata insieme alla focaccia.

Ecco alcuni tra i migliori ristoranti di Savelletri seconto Tripadvisor, dove è possibile gustare questa specialità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here