Home Notizie In Giappone spopola il caviale di wasabi.

In Giappone spopola il caviale di wasabi.

SHARE
caviale di wasabi food lifestyle

Una delle ultime “invenzioni” made in Japan è il caviale di wasabi. Che nei Paesi del Sol Levante nascessero idee strambe o geniali, anche nel campo della gastronomia, è risaputo, ma forse nessuno avrebbe pensato a questa.

A partorirla è stata una società di Shizuoka, a circa 150 km da Tokyo, che dal 1875, produce wasabi di alta qualità.
La Tamaruya, questo il nome dell’azienda, ha lanciato sul mercato queste originali perle di colore verde brillante, al gusto di wasabi, commestibili e molto apprezzate dai giapponesi,
perché pare che la “geniale trovata” stia facendo letteralmente impazzire Paese, e non solo per il loro sapore.

Piccole, rotonde, le Wasa Beads sono preparate con il wasabi fresco di Shizuoka e hanno la particolarità che, non appena scivolano sulla lingua, donano una sensazione piccante, per
poi scoppiare, a contatto con la saliva, in una piacevole esplosione di gusto.

Vengono utilizzate per guarnire il sushi o per preparare antipasti, finger food e stuzzichini sfiziosi ed è possibile trovare i barattoli messi in vendita da Tamaruya da 23 grammi sul sito Rakuten che terminano in poco tempo, tanta è la richiesta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here