SHARE

Il 21 novembre a Singapore è stato inaugurato il ristorante dello chef tristellato svedese Björn Frantzén. Zén, questo il nome del locale, ha aperto a seguito di una partnership con la Unlisted Collection, società di food & lifestyle di cui fanno parte il ristorante stellato Burnt Ends e il Pollen a Gardens by the Bay.

Il ristorante, che ha aperto nell’ex tavola di Andrè Chang, sarà supervisionato per i primi mesi da Marcus Jernmark, Exeutive Chef del Frantzèn (3 stelle). Con lui lavoreranno il Generale Manager Aaron Jacobson del tristellato Benu a San Francisco e l’Head chef Tristin Farmer, con importanti esperienze al Maze di Gordon Ramsay a Londra, all’Aberdeen Street Social a Hong Kong e al Marina Social a Dubai.

La particolarità dello Zen sarà il menu degustazione per 24 posti. Si ispira nel menù, nei dettagli e nell’atmosfera al Frantzèn di Stoccolma. Gli interni del ristorante sono stati realizzati grazie alla collaborazione del JOYN STUDIOS Architects, il team che ha progettato il ristorante di Stoccolma e del Frantzèn’s Kitchen a Hong Kong.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here