Home News Pronti a brindare: al via “Ein Prosit 2019”

Pronti a brindare: al via “Ein Prosit 2019”

SHARE
enprosit-evento-foodlifestyle

A cura di Sveva Valeria Castegnaro

Stasera si terrà a Tarviso l’anteprima della chermesse enogastronomica più importante e rinomata del Nord-Est e, forse, d’Italia. A inaugurare la XXI edizione di Ein Prosit, che per il primo anno si sposterà dalla sede storica di Tarviso a Udine, tre cene firmate da chef di fama internazionale: Tim Butler, Virgilio Martinez e Giancarlo Toso.
“Nemo propheta in Patria” il titolo che gli organizzatori “Il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano di Sella Nevea e del Passo Pramollo” in collaborazione con la “Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia” e “PromoTurismo FVG” hanno voluto dare a questa edizione. Non c’era titolo migliore per un evento che si svolgerà in una terra storicamente di confine, ricca di contaminazioni e di intrecci pronta a divenire da mittel-europea a cosmopolita della cucina.
“Nemo Propheta in Patria” perché la gloria parla sempre un’altra lingua e il mondo a volte accoglie più della propria casa. Vero nella vita come in cucina, capolavoro d’intreccio fra le culture e i confini ormai sfumati che colorano il nostro pianeta per tenerlo vivo”.
E così, dopo l’anteprima a Tarviso, a Udine dal 24 al 28 Ottobre ci sarà un susseguirsi di oltre 100 eventi dove 55 chef, 42 stelle e alcuni dei nomi più interessanti della “50 Best” supereranno ogni tipo di campanilismo proponendo un melting pot di culture, di sapori, di tradizioni e di prodotti.
Mostra-Assaggio, degustazioni guidate, laboratori dei sapori, cene stellate e cene nelle case sono solo alcuni degli eventi che animeranno il centro di Udine e affolleranno le sue bellezze architettoniche e storiche.
Giornalisti, appassionati di enogastronomia, foodies o semplici avventori potranno deliziare i loro palati degustando le oltre 200 produzioni di eccellenza gastronomica e vitivinicola presenti alla mostra-assaggio o prenotando una o più delle numerose cene previste.
Alain Passard, Manoella Buffara, Tim Butler, Luca Fantin, Christophe Hardiquest, Virgilio, Vladimir Mukhin, Ana Roš, Massimiliano Alajmo, Stefano Baiocco, Eugenio Boer, Renato Bosco, Bros’ (Floriano Pellegrino e Isabella Potì), Riccardo Camanini, Martina Caruso, Enrico Crippa, Alessandro Dal Degan, Antonia Klugmann, Fabrizia Meroi, Matteo Metullio, Norbert Niederkofler, Simone Padon, Matias Perdomo, Oliver Piras, Errico Recanati, Niko Romito, Diego Rossi, Emanuele Scarello, Federico Sisti, Mauro Uliassi sono solo alcuni dei nomi altisonanti delle più prestigiose cucine italiane e internazionali che parteciperanno a “Ein Prosit”.
A “Ein Prosit” saranno soddisfatti non solo il palato e l’olfatto, ma anche l’intelletto e lo spirito grazie alle numerose master class, alle degustazioni guidate, agli workshop e alla conoscenza storico-artistica del capoluogo friulano .
E allora tutti pronti a gustare e godere delle figure che nasceranno da questo culinario caleidoscopio udinese dalle forme e tonalità tanto vicine quanto lontane e d’oltreoceano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here