Home Notizie “Street Food”, dal 26 aprile la nuova serie Netflix sul cibo da...

“Street Food”, dal 26 aprile la nuova serie Netflix sul cibo da strada

SHARE

Tutti parlano di street food. Sempre più persone, spesso, preferiscono il cibo da strada al classico ristorante. Ed è quello che accade in tutto il mondo, anche in posti remoti, in cui il dieci per cento di una popolazione composta da 10 milioni di persone vive attraverso i piatti venduti per strada.

Per omaggiare quest’arte tutta culinaria, Netflix ha già pronta una nuova serie tv. Si chiama proprio Street Food, ed è stata ideata dai creatori di “Chef’s Table“. Si tratta di un viaggio nella cultura internazionale di questa “moda”, alla scoperta non solo dei singoli piatti tipici di ogni Nazione, ma delle storie della gente, dei venditori. Tra zuppe asiatiche, spiedini di carne, piatti a base di pesce e spuntini di ogni tipo, emerge la vita dei singoli, le motivazioni che hanno portato ciascuno a vivere per strada, a vivere di street food. Sacrificando famiglia, adeguandosi ad orari assurdi.

Netflix ha prodotto nove episodi di questa serie, che sarà disponibile sulla piattaforma streaming a partire dal 26 aprile. Una prima stagione che, con ogni probabilità, sarà un successo. Basta guardare il trailer esilarante. Per questo lancio online, sono stati scelti i Paesi dell’Asia. Quindi Thailandia, India, Taiwan, Corea del Sud, Giappone, Indonesia, Filippine e Vietnam.

Tra i personaggi che si incontreranno in questo viaggio che terrà incollati anche i meno appassionati di cibo, si trovano nomi importanti del mondo del food. Come lo chef Jay Fai di Bangkok, primo cuoco di un ristorante da street a ricevere una Stella Michelin. Poi, ancora, il centenario Mbah Lindu, che vende il suo celeberrimo stufato di jackfruit in un mercato di Yogyakarta, in Indonesia. Famoso soprattutto per essere un cuoco centenario. Le sorprese sono tante, non resta che aspettare l’inizio della serie e, nel frattempo, godersi qualche anticipazione nel trailer.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here