SHARE

Dall’idea di Grezzo Raw Chocolate, la prima Pasticceria Crudista del Mondo a Roma, nasce il primo uovo di cioccolato crudo al mondo. L’Uovo di Pasqua crudista, vegan e biologico, non è contaminato da lattosio e glutine, ed è preparato con fave di cacao non tostate provenienti dalle incontaminate foreste amazzoniche.

Nicola Salvi, fondatore di Grezzo ha commentato così:“Siamo orgogliosi di presentare il primo uovo di cioccolato crudo l mondo. Questo prodotto è davvero speciale, il primo realizzato con materie prime di impareggiabile qualità: il cioccolato crudo e lo zucchero di cocco e naturalmente artigianale. E siamo ancor più fieri in quanto questo primato è tutto italiano. Quello che vogliamo comunicare attraverso i nostri prodotti è un messaggio molto importante: abbiamo voluto ribaltare l’idea che ciò che è dolce faccia male alla salute. Non è così, e insieme allo staff di pasticceri siamo riusciti a preparare dolci buoni e sani, in grado di nutrire, mantenendo tutte le proprietà di quelli che vengono chiamati ‘superfood’, ovvero quegli alimenti che sono amici della salute. Riuscire a stare meglio dopo aver mangiato un dolce vuol dire ampliare il concetto di benessere, cercando anche di andare incontro a chi ha particolari intolleranze o patologie. E infatti il nostro motto è: cambiamo il mondo, un dolce alla volta!

Il cioccolato crudo mantiene le sue meravigliose proprietà nutritive mentre lo zucchero di cocco, ricco di fibre, sali minerali e vitamine, ha un basso indice glicemico” – continua Salvi – “Dall’unione di questi ingredienti (pasta di cacao, burro di cacao e zucchero di cocco) è nato un cioccolato unico anche nel gusto. La lavorazione è difficile, non è un cioccolato facile da modellare, ma anche in questo siamo riusciti a vincere la sfida”.

L’approccio crudista alla pasticceria oltre a consentire di produrre un prodotto cinque volte più ricco di proprietà nutritive con il gusto originale non alterato dalla lavorazione, permette di evitare l’utilizzo di farina, latte, lieviti, uova e zucchero bianco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here