SHARE

L’Osteria Francescana di Massimo Bottura torna ad essere il “miglior ristorante del mondo“. Dopo il successo del 2016, lo chef emiliano ha mantenuto lo scettro per poi lasciarlo, nel 2017, nelle mani di Daniel Humm con il suo Eleven Madison Park, ristorante di lusso di New York. Ma quest’anno, all’ultima edizione dei World’s 50 Best Restaurants di Bilbao, nei Paesi Baschi, Bottura è tornato ad eccellere in ciò che più gli riesce, cucinare sperimentando nuove tecniche e ingredienti.

Massimo Bottura è l’eccellenza in cucina.

Con la vittoria del 2018 l’Osteria Francescana di Modena balza, assieme al suo chef, al primo posto nella classifica dei 50 migliori ristoranti al mondo. Massimo Bottura si è piazzato davanti a El Celler de Can Roca di Girona, in Catalogna, e a Mirazur di Mauro Colagreco a Mentone, in Francia. I ristoranti top sono stati votati da 1.040 esperti divisi in 26 aree geografiche. Tra gli altri chef italiani, al 16esimo posto compare Enrico Crippa con il suo Piazza Duomo, ad Alba; al 23esimo, invece, i fratelli Alajmo con Le Calandre a Rubano (Padova). E per finire, al 36esimo posto, c’è Niko Romito con il ristorante Reale a Castel di Sangro, a L’Aquila.

massimo bottura food lifestyle 1

Il successo di Massimo Bottura nasce dalla passione per gli ingredienti e la capacità di reinventare piatti che mantengono di base la cucina mediterranea. Ma al netto della sua notoria capacità di mettere l’arte nelle sue invenzioni in cucina, è famoso in tutto il mondo per la creazione della fondazione Food for Soul, associazione che combatte lo spreco alimentare servendo pasti nelle mense comunitarie dei senzatetto. La fondazione, ad oggi, conta diversi punti sparsi in tutto il mondo. Modena, ovviamente, poi Milano, Bologna, Rio de Janeiro e Londra.

Un sogno diventato realtà per la seconda volta, quello dello chef Emiliano. E il segreto del suo successo è forse proprio quello di pensare sempre in grande, di immaginare la cucina in maniera sempre innovativa, ma tradizionale allo stesso tempo. Del resto, è lo stesso Bottura ad aver detto più volte “Se smettessi di sognare, smetterei anche di cucinare“.

La classifica dei primi 10 World’s Best Restaurants.

  1. Italia, Modena, Osteria Francescana, Massimo Bottura
  2. Spagna, Girona, El Celler De Can Roca
  3. Francia, Mentone, Mirazur – Mauro Colagreco
  4. USA, New York, Eleven Madison – Miglior ristorante del Nord America
  5. Thailandia, Bangkok, Gaggan – Miglior ristorante dell’Asia
  6. Peru, Lima, Central – Miglior ristorante del Sud America
  7. Peru, Lima, Maido
  8. Francia, Parigi, Arpège
  9. Spagna, San Sebastian, Mugaritz
  10. Spagna, Axpe, Axador Extebarri

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here